lunedì 22 febbraio 2021

Segnaletica stradale - una proposta

L’Amministrazione comunale segnala che, nel corso dei lavori recentemente eseguiti, sono stati sostituiti e incrementati i cartelli stradali che indicano i nomi delle quattordici frazioni su cui si si articola il territorio casalese.

Un’operazione certamente meritoria, ma che avrebbe potuto essere migliorata dedicando attenzione alla cultura tradizionale e dotando quindi tali segnalazioni anche degli antichi nomi in dialetto locale. Sarebbe bastata una riga in più, e ci sarebbe potuto stare anche uno dei moderni codici QR a lettura ottica – utilizzabile con i moderni telefoni cellulari tipo smartphone – che rimandasse a una scheda in formato digitale caricata su un sito internet e contenente informazioni di carattere geografico, storico, culturale, paesaggistico e altro a servizio dei residenti e delle numerose persone che da qualche tempo – complici anche le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria – sempre più numerose percorrono a piedi o in bicicletta le strade e i sentieri del comune. Ne risulterebbe una guida turistica in formato moderno, facile da utilizzare e soprattutto facile da mantenere aggiornata.

A ben pensarci, però si potrebbe rimediare alla ‘dimenticanza’ in modo piuttosto semplice. Sarebbe sufficiente far realizzare delle strisce adesive da applicare ai cartelli già posizionati e… voilà, les jeux sont fait!

Naturalmente l’estensore di questo pezzo mette a disposizione – a titolo di volontariato, come sempre – le proprie competenze e, se servisse, le proprie attrezzature e il proprio sito internet.

Massimo M. Bonini – barbä Bonìn


fotomontaggio a uso esplicativo


Nessun commento: