Copyright

Le informazioni e le notizie pubblicate in questo sito sono a disposizione di chiunque e liberamente riproducibili. In tale caso si prega però di volerne gentilmente citare la fonte.
Grazie.

lunedì 3 maggio 2021

Notizie casalesi - 3 maggio 2021

 

FESTA PATRONALE DI SAN GIORGIO - LOTTERIA E CENE DA ASPORTO

Il 1 maggio si è svolta l’estrazione dei biglietti vincenti i trenta premi in palio per la lotteria di San Giorgio. Chi fosse interessato può vedere il filmato alla pagina Facebook della Pro Loco di Casale Corte Cerro. L’elenco dell’estrazione è esposto alla bacheca della chiesa parrocchiale di San Giorgio ed è disponibile sui siti internet e le pagine Facebook della parrocchia. Da segnalare che sono stati venduti 4mila biglietti, al costo unitario di 1 euro e che i premi messi in palio erano stati tutti donati dalle aziende locali.

Il gruppo del Tendone comunica che nella serata del 1 maggio, in occasione della seconda cena da asporto, sono stati distribuite 240 porzioni di paella e 200 di costine alla griglia, oltre ai contorni e ai dessert. Sabato 8 maggio si terrà l’ultima delle tre cene, sempre da consumarsi a domicilio. Il menù prevede tortillas messicane, stinco di maiale e patate al forno, verdure grigliate, panna cotta e torta del pane. Informazioni e prenotazioni – obbligatorie entro la serata precedente – al recapito telefonico 335 536 8227; la consegna dei cibi avverrà presso l’oratorio Casa del Giovane a partire dalle ore 19. Il menù completo e i relativi costi sono disponibili sui siti internet delle parrocchie e sulle pagine Facebook del Tendone e del paese.

Si ricorda che il ricavato di tute le iniziative andrà a sostenere le attività parrocchiali.

 

PRIME COMUNIONI


Un primo gruppo di bambini della parrocchia di Ramate ha ricevuto la Prima Comunione durante la cerimonia che si è tenuta nella chiesa di San Giorgio, a Casale, domenica 2 maggio alle 15.

Sono Alice Colosio, Giorgia Bettini, Martina Ubezio, Alessandro Bertolotti, Nevio Trentarossi e Riccardo Maulini.

A officiare il parroco, don Massimo Galbiati.

Come già successo per le Cresime, i candidati sono stati divisi in due gruppi per evitare eccessivo affollamento in chiesa durante la cerimonia. Per gli altri bambini la cerimonia terrà domenica 16 maggio.

 

FESTA DELLA SANTA CROCE A RAMATE


Si festeggerà domenica 9 maggio la Santa Croce che da quattro secoli impreziosisce la chiesa parrocchiale dei santi Lorenzo e Anna, a Ramate. Il grande crocefisso ligneo era stato ritrovato nella casa della famiglia Battaini, poco distante dalla chiesa, dove probabilmente, nell’epoca della contro riforma, si era insediato un gruppo di frati cappuccini distaccato dal monastero del Sacro Monte di Orta. La sacra immagine è sempre stata oggetto di grande devozione ed è legata a un’antica tradizione. Si racconta infatti che, sino a tutta la prima metà del ‘900 si era usi portarla in processione – tenendola in posizione orizzontale – quando si intendeva invocare la Divina Provvidenza contro i periodi di siccità.

Il programma della festa prevede alle 10 la Messa solenne, animata dalla corale parrocchiale e alle 15,30 una funzione pomeridiana con l’amministrazione delle Sante Cresime.

Come ogni anno, inoltre verranno preparate le tradizionali torte del pane, messe in vendita per finanziare le opere parrocchiali. Chi le desiderasse dovrà prenotarle presso la sacrestia, al termine delle celebrazioni.

 

MESE MARIANO

Per tutto il mese di maggio le celebrazioni feriali si terranno con i seguenti orari. Lunedì, mercoledì e giovedì a Casale, con la recita del Rosario alle 20 e la Messa alle 20,30. Martedì, venerdì e sabato, a Ramate, alle 20,30 verrà recitato il Rosario.

Le Messe feriali e prefestive a Ramate e a Montebuglio manterranno i giorni e gli orari consueti.

 

CASALE SI PREPARA AL PASSAGGIO DEL GIRO D’ITALIA

Venerdì 28 maggio si correrà la diciannovesima tappa del Giro Ciclistico d’Italia, con partenza da Abbiategrasso, nel Milanese, fino all’alpe Mera, in Val Sesia. Nelle ore pomeridiane la carovana percorrerà la strada regionale 229 - provenendo da Gravellona Toce e in direzione di Omegna – e l’Amministrazione comunale sta organizzando una serie di manifestazioni di contorno sotto l’insegna di ‘Casale in Rosa’.

In particolare si sta pensando a una mostra ‘virtuale’ di opere d’arte dedicate al mondo delle due ruote, in collaborazione con la Ca dij Libär dlä Cort Cèrä, e a tutta una serie di decorazioni, naturalmente di colore rosa, realizzate dagli allievi delle scuole locali con adornare il percorso di gara.

Anche i singoli cittadini sono però invitati a partecipare. Ognuno lo potrà fare realizzando una decorazione o un’opera d’arte a tema. Le singole opere dovranno poi essere fotografate e pubblicate sui propri profili social network – in particolare Facebook o Instagram – accompagnate dall’hastag #casaleinrosa, taggandole poi alle pagine della biblioteca o del comune. Tutte le fotografie pervenute saranno raccolte in un album virtuale che verrà messo a disposizione di chiunque.

“Un importante contributo quello portato dalle scuole del territorio. Il Giro d’Italia è un evento sportivo, storico e culturale che caratterizza il nostro paese e che abbiamo ritenuto interessante porre all’attenzione dei più piccoli – ha dichiarato Cristina Giro, assessore all’Istruzione - I valori del ciclismo possono essere un mezzo per avvicinare i bambini allo sport ma anche un buon pretesto per trattare temi come l’educazione al benessere, quella ambientale e quella stradale. In quest’ottica abbiamo proposto alle scuole primaria e dell’infanzia di farsi partecipi e protagoniste dell’evento, attraverso la lettura di testi, l’ascolto di storie (grazie alla costante collaborazione con la nostra biblioteca) e la progettazione e realizzazione di decorazioni da esporre a scuola e in strada, il giorno del passaggio del Giro. Le scuole hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa proposta e ora non ci resta che aspettare di vedere le originali creazioni che saluteranno gli atleti il prossimo 28 maggio”.

E Irene Piana, assessore alla Cultura aggiunge: “Quando, ormai alcuni mesi fa, abbiamo scoperto che il Giro d’Italia sarebbe transitato anche nel nostro comune abbiamo subito pensato di realizzare una serie di iniziative per festeggiare questo evento. Il Giro è da sempre nel cuore degli italiani e sono certa che in quest’anno difficile lo sarà ancora di più.”

 

I VIGILI DEL FUOCO SONO ALLA RICERCA DI NUOVI VOLONTARI

La locale sezione dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco volontari è alla ricerca di persone volenterose che, dopo opportuna formazione, possano integrare l’organico dei distaccamenti locali, in particolare quelli di Omegna e Gravellona Toce. L’invito è rivolto a cittadini con età compresa tra i 18 e i 45 anni e in buone condizioni di salute.

Chi fosse interessato, o volesse maggiori informazioni, si può segnalare scrivendo all’indirizzo email arruolamentovco @anvvfv.org o al numero Whatsapp 370 102 4357.

 

CONSULENZA FISCALE

La CISL, Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori avvisa che i suoi incaricati saranno presenti, come ogni anno, presso le sale parrocchiali del Baitino, in via Roma, ogni mercoledì, fino al 19 maggio, dalle 14,30 alle 16 per incontrare le persone che volessero avvalersi del servizio di consulenza fiscale del loro patronato per la compilazione della dichiarazione dei redditi 2021 attraverso la compilazione dei modelli 730 o Unico.

 

Nessun commento: