Copyright

Le informazioni e le notizie pubblicate in questo sito sono a disposizione di chiunque e liberamente riproducibili. In tale caso si prega però di volerne gentilmente citare la fonte.
Grazie.

lunedì 17 maggio 2021

Notizie casalesi - 16 maggio 2021

 

CENTRO ESTIVO ESTATE RAGAZZI

Dopo la positiva esperienza del 2020, l'Amministrazione comunale comunica che anche per la prossima estate supporterà l'organizzazione di un centro estivo per i bambini e i ragazzi residenti nel comune.

A breve, mediante il sito internet del comune, verranno resi noti tutti i dettagli relativi alle modalità di iscrizione e svolgimento con i relativi costi.

 

VOUCHER SCUOLA

L’Amministrazione comunale avvisa i cittadini della possibilità di presentare le domande per l’attribuzione del voucher scuola relativo al prossimo anno scolastico 2021/2022 entro il 18 di giugno.

Si tratta di un contributo erogato dalla Regione Piemonte a favore delle famiglie con studenti e con ISEE fino a 26mila euro. La presentazione delle domande deve essere fatta in modalità elettronica ed è necessario essere in possesso di SPID o delle credenziali di Sistema Piemonte.

Ulteriori informazioni sono reperibili al sito internet della Regione: www.regione.piemonte.it/.../voucher-scuola-2021-2022

 

POLENTATA BENEFICA

Sabato 22 maggio, presso il ristorante Cooperativa di piazza Barbero, viene organizzata una cena – consumabile sia in loco, nel rispetto delle normative anti Covid, che nella ormai collaudata modalità da asporto – il cui piatto forte sarà l’ormai celeberrima polenta del Fiore e del Sandro, presentata con i tradizionali contorni di merluzzo, cipolle, spezzatino, latte e panna.

Prenotazioni obbligatorie al recapito telefonico 339 789 3168, servizio dalle 20 in poi. Parte del ricavato verrà destinato a finanziare i lavori di restauro e manutenzione di cui necessita la cappelletta devozionale dedicata alla memoria degli alpigiani ‘andati avanti’, all’alpe Minarola.

Nella foto il Fiore (Fiorenzo Nolli) e il Sandro (Zanga), con i loro assistenti, al lavoro per preparare la loro celebre polenta.

 


FESTA PATRONALE DI SAN GIORGIO

E’ stato pubblicato il resoconto economico relativo alla festa patronale tenutasi, seppur in modalità ridotta lo scorso mese di aprile.

Le tre cene da asporto hanno prodotto un ricavo netto pari a 5.053 euro, cui si debbono sommare 3.550 euro dalla lotteria,

2.780 da donazioni spontanee, 1.000 dalla vendita delle azalee, organizzata in collaborazione con l’associazione Kenzio Bellotti di Omegna, e 245 euro dalla questua svolta in chiesa durante le celebrazioni del giorno 25 aprile. In totale 12.383 euro destinati al sostegno delle opere parrocchiali.

Il parroco, don Massimo Galbiati ringrazia di cuore tutti coloro che si sono impegnati profondendo energie e tempo per la buona riuscita della festa e le persone che hanno contribuito con le loro offerte, dimostrando generosità e affetto nei confronti della parrocchia.

 

FESTA DELLA SANTA CROCE A RAMATE

La vendita torte del pane tenutasi a Ramate in occasione delle celebrazioni per la festa della Santa Croce di domenica 9 maggio ha permesso di raccogliere 660 euro.

Grazie a tutte le persone che si sono impegnate e a coloro che hanno contribuito con le offerte. Si ringrazia in particolare il panificio Fenaroli di Ramate per avere provveduto gratuitamente alla cottura delle torte.

 

PRIME COMUNIONI

Nel pomeriggio di domenica 16 maggio, nella Chiesa di San Giorgio in Casale Corte Cerro, un secondo gruppo di ragazzi della quinta elementare di Ramate ha ricevuto per la prima volta il sacramento dell’Eucarestia.

Le catechiste Liliana e Ottavia, con il parroco, don Massimo Galbiati hanno seguito e guidato i bambini lungo il loro percorso di preparazione al Sacramento, oltre ad aver accuratamente organizzato la celebrazione animata dalla corale parrocchiale. Al termine della Santa Messa, come già avvenuto per il primo gruppo, la parrocchia ha fatto dono ai ragazzi di un’icona raffigurante il Cenacolo.

I ragazzi coinvolti sono Benedetta Bertoli, Marco Bonina, Mattia Colombo, Diego Comoli, Ambra Delogu, Leonardo Genga, Lorenzo Mura, Dafne Ruffin e Riccardo Soncini.

Il ‘giro’ delle Prime Comunioni – che, ricordiamo sono state suddivise in più turni al fine di evitare eccessivi affollamenti durante le celebrazioni – terminerà domenica 23 maggio, alle 15 quando, sempre nella chiesa di Casale, sarà la volta del gruppo di Casale.

 


Nessun commento: