lunedì 15 giugno 2009

Ricevo e pubblico, con la relativa risposta. (la proposta è firmata)

Ciao Massimo
Con questa mail volevo proporre ,se possibile,in questa era di semplificazioni, la possibilità di pagare le bollette dell'acqua come quelle della spazzatura tramite bonifico bancario per evitare di dover andare negli uffici postali,strapieni di gente e dover aspettare magari 1 ora per poterle pagare.
E' vero che questo servizio lo potrà usare solo chi ha un pc,ma già cosi si può dare un servizio in più a diverse persone,che verrebbero tolte da tali uffici...
Che ne dici?
Ciao a te.
Già 4 anni fa avevo proposto in giunta di ampliare le possibilità di pagamento di tasse e tariffe comunali, prevedendo il bonifico bancario, il pagamento via web con carte di credito normali e prepagate, il pagamento presso gli sportelli bancomat.
La proposta fu però contrastata dai funzionari del comune (le novità prevedono sempre lavoro in più, almeno all'inizio) e venne lasciata cadere dall'assessore al bilancio.
Non di meno, continuo anch'io a credere che possa essere una buona idea. Chi utilizza normalmente i moderni mezzi di pagamento li impiegherà anche in questo caso e, non dovendo più recarsi in posta, permetterà agli altri cittadini di trovare code meno lunghe.

Giro questa risposta anche ai nuovi amministratori. Chissà che i tempi non siano finalmente maturi.
A risentirci.

Nessun commento: