sabato 15 giugno 2019

Notizie casalesi - 16 giugno 2019


EVENTI CASALESI
Il museo della Latteria Consorziale Turnaria, in accordo con l’Amministrazione comunale ha pubblicato sul proprio sito internet la versione aggiornata del calendario che tenta – con gran fatica, per la verità – di raccogliere le informazioni circa i numerosi eventi culturali e di intrattenimento che vengono organizzati sul territorio di Casale e nelle sue frazioni. L’intento è quello di fare in modo che non si verifichino sovrapposizioni, con conseguente dispersione del pubblico e spreco di risorse ed energie.
Per una buona riuscita l’operazione, già in atto da alcuni anni, richiede però uno sforzo da parte di tutti gli enti e le associazioni affinché segnalino tempestivamente le loro iniziative scrivendo all’indirizzo email del museo (latteriamuseocasalecc@gmail.com) o via Whatsapp al recapito 334 246 0473.

RACCOLTA RIFIUTI
Destano preoccupazioni le numerose proteste in merito al servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani provenienti dalla popolazione, soprattutto dopo i recenti aumenti alla tariffa e alla sostituzione dell’impresa incaricata da parte di ConserVCO. Dopo aver atteso che la ditta subentrata a inizio anno organizzasse il lavoro, l’Amministrazione comunale invita ora i cittadini a segnalare i problemi alla Polizia municipale e a Sea Ecoservizi, chiamando rispettivamente i recapiti 0323 692112 e 351 271 0239, riservandosi interventi costrittivi che, a norma di contratto, potrebbero giungere sino alla revoca dell’appalto.

FESTA DI SAN GIOVANNI BATTISTA
Verrà celebrata domenica 30 giugno la festa patronale della frazione Tanchello, presso l’oratorio dedicato a san Giovanni Battista e a san Fermo.
Il programma prevede la messa solenne alle 11,15 e la recita dei Vespri e Benedizione Eucaristica alle 15.

L’annuale pellegrinaggio al santuario di Re, organizzato dalla Parrocchia di Ramate e a libera partecipazione, si effettuerà domenica 7 luglio 2019.
L’appuntamento è per le 6 di fronte alla Chiesa Parrocchiale di Druogno. La Messa al santuario sarà celebrata alle 11.
A seguire pranzo comunitario presso l’agriturismo Ca’ di Navaroj, a Prata di Vogogna; costo 28 euro prenotazioni entro venerdì 5 luglio chiamando i recapiti 0323 642576 o 0323 60732.

LUTTO
E’ scomparso Mario Medina, 88 anni, di Ramate. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.


venerdì 14 giugno 2019

Calendario eventi casalesi

AGGIORNAMENTO

click sull'immagine per ingrandirla
Aggiorniamo il calendario degli eventi casalesi, con l'intento di aiutare i diversi organizzatori a evitare sovrapposizioni e interferenze.
L'iniziativa può funzionare solo con la partecipazione  attiva di tutti coloro che lavorano nell'interesse della comunità e che invitiamo a farci pervenire regolarmente e con la massima tempestività - scrivendo a latteriamuseocasalecc@gmail.com o via Whatsapp al recapito 334 246 0473 - informazioni dettagliate relative a ogni evento in fase di realizzazione o di semplice ideazione sul territorio.
Faremo in modo di mantenere costantemente aggiornato questo prospetto.
Grazie in anticipo per la collaborazione.

giovedì 13 giugno 2019

Festa panoramica a Ricciano


Consiglio Comunale


Si è tenuta mercoledì 12 giugno la prima seduta del nuovo Consiglio comunale casalese alla presenza di un folto pubblico, certamente favorita dall’interesse per le nuove figure presenti in amministrazione, ma anche dalla convocazione – una volta tanto – in orario serale. 
Sotto la presidenza di Irene Piana – consigliere anziano in quanto candidata più votata alle elezioni del 26 maggio – il sindaco Claudio Pizzi ha pronunciato la formula rituale del giuramento e ha poi proseguito la seduta comunicando ufficialmente i nomi e le deleghe degli assessori. Come precedentemente annunciato si tratta di Lorenzo Biagio Nacca - vicesindaco e delegato ad ambiente, sanità, servizi sociali, personale e polizia locale - Irene Piana (cultura, turismo e politiche giovanili), Cristina Giro (istruzione, mensa scolastica e rapporti con le associazioni) e Gabriele Falcioni (lavori pubblici, arredo urbano, viabilità, demanio). Il sindaco manterrà le deleghe a urbanistica, bilancio, società partecipate e rapporti con l'Unione dei Comuni. Ufficializata anche la delega speciale allo sport per il consigliere Luca Roma. L'ex sindaco Grazia Richetti svolgerà il ruolo di capogruppo di maggioranza e Fabrizia Maggiola guiderà la minoranza di L’Alternativa per Casale.
Il consiglio ha poi provveduto a eleggere i propri rappresentanti presso l’Unione dei Comuni del Cusio e Basso Toce nelle persone di Pizzi, Richetti e Maggiola e i componenti della commissione elettorale che saranno Cinzia Cò, Gabriele Falcioni, Cristina Giro, Benedetto Madeo, Irene Piana e Luca Roma.
La seduta si è conclusa con i ringraziamenti del sindaco e alcune richieste di Domenico Crasà in merito alle metodologie di discussione che si vorrebbero essere adottate dal consiglio, in particolare quella di favorire la partecipazione della popolazione attraverso la metodologia delle sedute aperte.



mercoledì 12 giugno 2019

Versamento acconto IUC e ausilio al calcolo del dovuto


L’Amministrazione comunale ricorda che il prossimo 17 giugno scadrà il termine per il pagamento dell’acconto dell’imposta municipale unica (IUC) relativamente alle componenti IMU e TASI per l’anno 2019.
L’imposta non è dovuta per l’abitazione principale e relative pertinenze, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie A/1 – A/8 – A/9.
L’imposta va conteggiata sulla base delle aliquote di cui alle deliberazioni di consiglio comunale n. 20 e n. 21 del 23.07.2014.
Al fine di fornire un supporto ai contribuenti, l’ufficio tributi organizza un apposito sportello a cui è possibile rivolgersi dal 3 giugno al 14 giugno 2019 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.
Si ricorda inoltre che sul sito www.comune.casalecortecerro.vb.it è disponibile la procedura di calcolo dell’imposta.

Il comune contro i disservizi nella raccolta dei rifiuti


domenica 9 giugno 2019

Applausi al Cerro, ultimo appuntamento


Notizie casalesi - 9 giugno 2019


FESTA DELLA SANTISSIMA TRINITA’ A CREBBIA
Verrà celebrata domenica 16 giugno la festa patronale della frazione Crebbia, presso l’oratorio dedicato alla Santissima Trinità.
Il programma prevede la messa solenne alle 11,15 seguita dall’aperitivo offerto dal comitato dei frazionisti. Alle 15 recita dei Vespri e Benedizione Eucaristica.

GIUNTA MUNICIPALE
Il gruppo Insieme per Casale, che sotto la guida di Claudio Pizzi ha conquistato la maggioranza dei voti alle recenti elezioni amministrative, ha scelto le persone che faranno parte della Giunta municipale. Il sindaco manterrà le deleghe a urbanistica, bilancio, società partecipate e rapporti con l'Unione dei Comuni. Vicesindaco sarà Lorenzo Biagio Nacca, che si occuperà di ambiente, sanità, servizi sociali, personale e polizia locale. Irene Piana per cultura, turismo e politiche giovanili, Cristina Giro su istruzione, mensa scolastica e rapporti con le associazioni e Gabriele Falcioni ai lavori pubblici, arredo urbano, viabilità, demanio e immobili comunali completano la squadra di governo. Una delega speciale allo sport andrà al consigliere Luca Roma, mentre l'ex sindaco Grazia Richetti svolgerà il ruolo di capogruppo in consiglio comunale.
Gli incarichi verranno formalizzati nel corso della seduta di Consiglio comunale convocata per le ore 20,30 di mercoledì 12 giugno.

MANCANO I MEDICI DI MEDICINA GENERALE
A Casale Corte Cerro i medici di medicina generale sono in via di estinzione e quelli rimasti non possono prendere nuovi pazienti avendo raggiunto il numero massimo di assistiti. In un solo anno tre professionisti hanno lasciato il servizio per raggiunti limiti di età e la carenza di medici di base è ormai una emergenza che riguarda tutta la Regione.
L’Amministrazione comunale pensava che il problema si fosse risolto all'inizio dell'anno con l’arrivo di un medico che pareva volersi trasferire a Casale, ma poi questi ha preferito rinunciare a favore di un comune del Vergante.
Dopo un incontro con la direzione dell'ASL, Casale è stato inserito nella lista dei comuni con carenza di medici e una determina dirigenziale dell'assessorato regionale alla Sanità prevede il paese come sede di apertura obbligatoria dell'ambulatorio. Ci si aspetta quindi che nelle prossime settimane la selezione dei nuovi medici di base possa portare all’arrivo di un nuovo professionista nel comune.

APPLAUSI A CASALE
Ultimo appuntamento per la rassegna Applausi a Casale organizzata da AP Servizi in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Sabato 15 giugno, alle 21,30 presso il centro culturale Il Cerro di Ramate andrà in scena lo spettacolo ‘Gran cabaret’, che vedrà in scena vari rinomati artisti. Ingresso a 10 euro, 5 per il biglietto ridotto. Informazioni al recapito 338 781 8320.

CENTRI ESTIVI AL VIA
Le lezioni sono terminate in tutte le scuole e prendono il via i centri estivi.
Da lunedì 10 giugno i ragazzi delle parrocchie casalesi parteciperanno all’iniziativa promossa dall’Unità Pastorale Missionaria 15. L’appuntamento sarà presso l’oratorio Casa del Giovane tra le 7,30 e le 8,20 per poi trasferirsi a Gravellona ed essere di ritorno alle 18.
Un’altra iniziativa – rivolta principalmente ai bambini dai 6 agli 11 anni e indirizzata soprattutto alla formazione sportiva - viene organizzata a Ramate, presso le scuole elementari, da Accademia Basket VCO con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, della Pro Loco casalese, dell’ASD Ramatese e del circolo ARCI Rio Grande e con la partecipazione di varie altre società sportive.

LIETI EVENTI
I migliori auguri alla piccola Hiwot Calderoni che domenica 9 giugno è entrata a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la celebrazione del Battesimo.


domenica 2 giugno 2019

Notizie casalesi - 2 giugno 2019


FESTA DI PRIMAVERA A MONTEBUGLIO
Si terrà da venerdì 14 a domenica 16 giugno - e poi ancora nel fine settimana successivo – l’edizione 2019 della festa di Primavera organizzata dal comitato Pro Montebuglio in collaborazione con il locale circo ARCI.
Domenica 16 si terrà inoltre la seconda Biker Fest della Luna, grande raduno motociclistico, con inizio alle 10.
Ogni sera presso l’area attrezzata sita alle spalle della chiesa parrocchiale di San Tommaso si potranno trovare buona musica e ottima cucina.

ASD CASALE CALCIO IN FESTA
L’ASD Casale Corte Cerro organizza per il prossimo fine settimana l’annuale Festa dello Sport. Venerdì 7 e sabato 8 giugno, presso il campo sportivo di via Nazioni Unite, si terranno i tornei di calcio per squadre di 6 giocatori - maschile e femminile 
– e sarà in funzione uno stand gastronomico che offrirà grigliate, specialità messicane e paella.

APPLAUSI A CASALE
Terzo appuntamento per la rassegna Applausi a Casale organizzata da AP Servizi in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Sabato 8 giugno 21,30 presso il centro culturale Il Cerro di Ramate andrà in scena lo spettacolo di cabaret ‘Il baule dei sogni perduti’ di Marco Sereno. Ingresso a 10 euro – 5 per il biglietto ridotto. Informazioni al recapito 338 781 8320.
Il ciclo di spettacoli si concluderà, sempre al Cerro, sabato 15 giugno con ‘Gran cabaret’, che vedrà in scena vari rinomati artisti.

GUIDE TURISTICHE PER UN GIORNO
L’istituto comprensivo Gianni Rodari di Casale e Crusinallo si è aggiudicato un sostanzioso finanziamento del programma PON con il quale ha finanziato durante l’anno scolastico che va concludendosi tuta una serie di iniziative didattiche. In particolare ai quaranta ragazzi che frequentano le due classi di prima media nel plesso del Motto è stato proposto un progetto di conoscenza e studio del territorio attraverso il quale, sotto la guida di esperti locali, hanno potuto scoprire tutta una serie di particolarità – note e meno note – di Casale e delle su frazioni, soffermandosi soprattutto sul concetto di turismo lento e responsabile. Il loro lavoro si è poi concretizzato nella realizzazione di dodici pannelli illustrativi che venerdì 31 maggio sono stati esposti presso la sala multimediale del museo Latteria Consorziale Turnaria, dove i ragazzi hanno provveduto a presentarli coralmente al folto pubblico intervenuto.
Le opere, donate dalla scuola alla comunità casalese, rimarranno esposte per i prossimi mesi estivi così da poter essere ammirate da coloro che parteciperanno alle prossime iniziative proposte dal museo.


Ricordo di Ciro Sulis



Per ricordare la figura di Ciro Sulis - scomparso sei anni or sono - e la sua passione per la musica e il canto corale in particolare la famiglia ha voluto organizzare un concerto con il coro Mottarone di Omegna, formazione nella quale Ciro aveva cantato per molti anni. La manifestazione si è tenuta nella serata di venerdì 31 maggio nella chiesa parrocchiale di Ramate, gremita di pubblico per l'occasione.

lunedì 27 maggio 2019

Elezioni comunali 2019 - I risultati ufficiali


dal sito web del comune di Casale Corte Cerro

Elezioni Consiglio Regionale - I risultati a Casale





dal sito web del comune di Casale Corte Cerro


Il nuovo Consiglio comunale

Le elezioni amministrative tenutesi domenica 26 maggio hanno visto l’elezione di Claudio Pizzi alla carica di Sindaco. Con lui entrano in consiglio Gabriele Falcioni, Cristina Giro, Lorenzo Biagio Nacca,   Irene Piana, Grazia Richetti, Luca A. Roma, Ivan Tensa Motta e Mara Trisconi della lista Insieme per Casale. Per la lista L’Alternativa per Casale Fabrizia Maggiola, Cinzia Cò, Domenico Mimmo Crasà e Benedetto Madeo  formeranno invece il gruppo di minoranza.
Su 3025 iscritti al voto, 2071 (il 68,26%) elettori hanno partecipato alla consultazione esprimendo 1985 voti validi, 1418 per Pizzi e 563 per Maggiola; 42 le schede bianche e 48 le nulle.


Claudio Pizzi

Cantiere di lavoro comunale

L'Amministrazione comunale avvisa che è avviata la selezione per l'inserimento di n. 4 lavoratori disoccupati nel cantiere di lavoro 2019 autogestito.
Le modalità di presentazione della candidatura sono indicate nell'avviso di selezione che si pubblica unitamente alla domanda di partecipazione sul sito web del comune.

Elezioni europee - I risultati a Casale


dal sito web del comune di Casale C.C.

domenica 26 maggio 2019

Notizie casalesi - 26 maggio 2019


MÄNGIÀA PËR LÄ STRÀA
I genitori dei bambini che frequentano la scuola dell’infanzia del capoluogo organizzano la terza edizione di Mängiàa për lä Stràa, festa di fine anno scolastico a libera partecipazione che si terrà sabato 1 giugno, a partire dalle 16, in piazza della Chiesa. Vi si potranno trovare giochi, attrazioni e momenti di spettacolo dedicati soprattutto - ma non solo - ai più giovani, dimostrazioni di yoga, proposte gastronomiche di finger food con specialità tipiche di Italia, Francia, Spagna e Germania e un maxischermo su cui poter seguire la partita finale di Champions League.

CONCERTO CORALE
Venerdì 31 maggio, alle 21, il coro Mottarone di Omegna terrà un concerto presso la chiesa parrocchiale dei santi Anna e Lorenzo a Ramate.

PRIME COMUNIONI
Domenica 2 giugno, durante la celebrazione che si terrà alle 11,15 presso la chiesa di Casale, 20 bambini delle parrocchie di San Giorgio e San Tommaso riceveranno la Prima Comunione.

GITA DELL’ORATORIO
L’oratorio interparrocchiale Casa del Giovane organizza la sua gita primaverile al santuario di Vicoforte e alle grotte di Bossea (Cuneo) per sabato 15 giugno. Il costo previsto è di 27 euro, comprensivo di viaggio in pullman e ingresso grotte; nelle famiglie con due bambini il secondo parteciperà gratuitamente. Per informazioni e iscrizioni contattare i recapiti 334 583 5665 o 347 059 8804.

LIETI EVENTI
I migliori auguri a Daniela Nolli e Nicola Bellini che sabato 25 maggio hanno celebrato le loro nozze presso la chiesa parrocchiale di San Giorgio.

LUTTO
All’età di 98 anni è scomparsa Angela Ottogalli vedova De Santi. Residente a Crusinallo, aveva per molti anni abitato alla Cereda.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.


domenica 19 maggio 2019

Notizie casalesi - 19 maggio 2019


CONSIGLIO COMUNALE
Il Consiglio del comune di Casale Corte Cerro ha tenuto la sua ultima seduta nella mattinata di sabato 18 maggio. E’ stato approvato il rendiconto di gestione per l’anno 2018, dopo di che l’assise ha dichiarato il proprio scioglimento in vista delle elezioni che, il prossimo 26 maggio, ne vedranno il rinnovo.

CASALE SOLIDALE: EVENTO RINVIATO
Causa maltempo lo Street Food del Tendone in programma per sabato 18 maggio è stato rinviato al 29 giugno, prima data disponibile causa i numerosi altri eventi in programma nelle prossime settimane.

FESTA DELLA SANTA CROCE
La festa patronale di Ramate si terrà domenica 26 maggio. Il programma prevede la Messa solenne alle 10 e la recita dei Vespri, con successiva Benedizione Eucaristica, alle 15.
Verranno preparate le tradizionali torte di pane. Chi le volesse acquistare le potrà trovare presso la sacrestia, previa prenotazione da effettuarsi nei giorni precedenti.

giovedì 16 maggio 2019

Street food benefico rinviato

Causa il maltempo previsto per il fine settimana, la manifestazione di street food programmata per sabato 18 maggio è annullata. Verrà riproposta sabato 29 giugno con le medesime modalità.
Gli organizzatori si scusano per il disguido. 


lunedì 13 maggio 2019

Alpini casalesi all'adunata nazionale ANA di Milano


Una nutrita rappresentanza di alpini casalesi ha partecipato al l'adunata nazionale tenutosi a Milano domenica 12 maggio, portando in sfilata i gagliardetti dei due gruppi ANA locali, Casale e Montebuglio, della sezione Cusio Omegna.

domenica 12 maggio 2019

Notizie casalesi - 12 maggio 2019


CASALE SOLIDALE
Sabato 18, a cura del comitato San Giorgio si terrà lo Street Food del Tendone, i cui proventi andranno a sostenere le missioni del Burundi nelle quali ha profuso per anni il suo impegno il casalese don Massimo Minazzi. Appuntamento in piazza della Chiesa, a partire dalle 19 con cibo di strada, animazione per i bambini e musica live.

APPLAUSI AL CERRO
La società di comunicazione AP Servizi, in accordo con l’Amministrazione comunale, organizza una serie di spettacoli di cabaret e arte varia che si terranno presso il centro culturale Il Cerro di Ramate. La rassegna, sotto l’insegna di ‘Applausi a Casale’, prevede per sabato 18 maggio, con inizio alle 21,30 ‘Andare per mare senza biscotto… e allora’ con Enrico Beruschi – famoso personaggio televisivo degli anni ’80 e ’90 – e Beppe Altissimi.
Biglietto d’ingresso 10 euro, 5 il ridotto. Informazioni al recapito 338 781 8320.

CUSIO GINNASTICA AI NAZIONALI CSI DI CERVIA
La fase finale dei campionati CSI di ginnastica ritmica si è conclusa domenica 5 maggio a Cervia regalando ancora una volta grandi soddisfazioni alla Cusio Ginnastica. Erano presenti alla competizione 12 regioni, 91 società e 1655 atlete partecipanti, ma le nostre giovani atlete si sono dimostrate all’altezza dell'evento, in particolare Aurora Bogani - che ha centrato ancora una volta la prima posizione sul podio distinguendosi nella categoria lupette large - e Francesca Frosio che ha ottenuto un’ ottima settima posizione nella classifica nazionale.
Alice Lisi nella categoria large si è fatta notare sfiorando il podio con un meritatissimo quarto posto, Silvia Trunfio si è posizionata nona e Arianna Testori ventottesima su ben settanta atlete entrambe nella categoria medium.
La squadra composta da Gaia Santambrogio, Giulia Pesenti, Beatrice Cerutti ed Eleonora Traglio ha ottenuto un buon posizionamento a metà classifica. Eleonora e Gaia sono scese in pedana anche individualmente ottenendo buoni piazzamenti, Azzurra Urcinolo e Alice Pidò si sono qualificate venticinquesime assolute.
Ottimo punteggio per la squadra composta da Celeste Scaramuzzo, Anita Lagostina, Ilaria Ruscelli e Dalila Minacci con la conquista della medaglia d'argento.
Cusio ginnastica è ulteriormente orgogliosa di aver arricchito il medagliere del Piemonte permettendogli così di aggiudicarsi la terza posizione nella classifica delle regioni.
Ancora una volta le nostre atlete ci dimostrano che quando ci si impegna al massimo nonostante le difficoltà ed i sacrifici i risultati non tardano ad arrivare. Le competizioni per la Cusio proseguiranno il 18 maggio a Casale Monferrato dove alcune atlete parteciperanno al torneo ‘Io sono ritmica 2019’, seguirà l'8 giugno il saggio di fine anno al Palazzetto dello  sport di Bagnella ed infine sarà la volta del nazionale FGI che si svolgerà a Rimini durante l'ultima settimana di giugno. In bocca al lupo a tutte!


LUTTO
È mancata Carla Mercede Cranna vedova Ferraris, 92 anni, della Cereda. A Parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

venerdì 10 maggio 2019

Da Casale a Milano



“Il centenario dell’A.N.A. val bene questa fatica”. Chissà se han pensato a questa storica frase, adattata per necessità alla situazione, il capogruppo Davide Calderoni e il segretario Gianmaria Lagostina quando hanno pensato e poi proposto agli alpini casalesi, questa iniziativa: raggiungere a piedi Milano, la città dell’Adunata degli Alpini 2019, l’Adunata del Centenario, per partecipare al grande raduno annuale.
Proprio cento anni fa, subito dopo la Grande Guerra che ha visto il sacrificio di tantissimi giovani alpini provenienti da tutta Italia, nella metropoli lombarda è nata l’associazione che da allora raccoglie adesioni anche in tante parti del mondo, attraverso coloro che han lasciato il nostro Paese in cerca di fortuna. Gli Alpini casalesi han presto organizzato la marcia verso Milano e formato il gruppo deciso ad affrontare questa impresa. Giovedì 9 maggio, alle ore 6 del mattino si sono ritrovati al Parco delle Rimembranze, affiancati dal Sindaco Grazia Richetti, dal vicesindaco Claudio Pizzi e da un nutrito gruppo di Alpini casalesi e di simpatizzanti. Dopo la consegna al Sindaco del cappellino dedicato alle “Amiche degli Alpini“ di Casale C.C. e dopo l’alzabandiera, il gruppo ha iniziato il cammino. Una breve sosta presso la Biblioteca Comunale dove le bibliofanciulle Irene Piana e Michela Bonini hanno salutato gli alpini a nome della Biblioteca, consegnando un pacco viveri da consumare lungo la marcia.
Questo cammino verso Milano non va interpretato come un gesto folcloristico e nemmeno commentato attraverso uno dei tanti noiosi e scontati luoghi comuni che accompagnano sempre le feste alpine. Con questa iniziativa, i nostri alpini hanno spiegato senza parole, in modo semplice e chiaro, l’importanza che oggi più che mai ha il senso di appartenenza all’A.N.A, un gruppo molto grande, sparso dal nord al sud d’Italia, sempre pronto a partire quando serve aiuto.
Molti i messaggi d’augurio e di incoraggiamento circolati sui social, dedicati a Davide Calderoni, Gianmaria Lagostina, Stefano Garosio, Marco Pozzi, Fabio Mollica (alpino nel cuore), Luciano Rigoni e Gianni Bisetti. Viva gli Alpini!
Angela Pol

mercoledì 8 maggio 2019

L'Uomo Verde di Arzo


DOMENICA 19 MAGGIO - ARZO DI CASALE CC (VB)

15.30 INAUGURAZIONE MOSTRA
16.00 LETTURE PER BAMBINI E LEGGENDE SUGLI ALBERI
16.30 IMPROVVISAZIONI MUSICALI

L’Uomo Verde è una residenza artistica a cura di Alfred de Locatelli con l’obiettivo di sostenere e promuovere il talento e la creatività. Dedicato a giovani studenti dell’Accademia di Brera e ad artisti e creativi del luogo ove ha sede l’evento. Si avvale della collaborazione delle Istituzioni comunali e altre associazioni della zona per sviluppare momenti di confronto, scambio e visibilità.
Il tema di questa edizione vuole soffermarsi sul rapporto che lega l’uomo all’ambiente per stimolare una riflessione sui concetti di natura e di ecologia anche all’interno di un discorso etico e culturale.
L’intento è quello di mettere in comunicazione mondi diversi, dialoghi e incontri più che configurarsi in un’esposizione artistica coerente e ben costruita. I partecipanti realizzeranno degli interventi nel bosco di via California (Arzo – Casale CC – VCO) che saranno visibili al pubblico solo domenica a partire dalle ore 15.30 frutto della breve residenza (16-17-18-19 maggio).

Alle 16.00 letture per bambini e adulti a cura dei volontari della biblioteca civica e leggende sugli alberi di Mia
Dalle 16.30 improvvisazioni musicali degli amici del Circolo degli Artisti

"Andai nei boschi perché volevo scoprire cosa fosse la saggezza.
Per affrontare le domande essenziali della vita.
Per vedere se fossi capace di imparare ciò che aveva da insegnarmi.
Per non scoprire in punto di morte, di non aver mai vissuto…

Non volevo vivere che la vera vita, succhiando profondamente l’essenza fino al midollo".

domenica 5 maggio 2019

Anziani in gita al giardino Alpinia


Notizie casalesi - 5 maggio 2019

DA SAN GIORGIO IN POI
Nonostante i disastrosi effetti della bufera di vento del 5 maggio, la festa patronale è terminata con grande soddisfazione degli organizzatori e con ottimi risultati in termini di partecipazione e di raccolta fondi, destinati al sostentamento delle opere parrocchiali. Il lavoro però prosegue.
Domenica 12 maggio si terrà la quinta edizione del Vesparaduno di San Giorgio, rinviata causa il forte vento del giorno 5. Le iscrizioni verranno aperte alle 8,30; alle 10 i partecipanti partiranno per il tour sul territorio per tornare a Casale alle 12,30 in tempo per il pranzo sotto il tendone enogastronomico. Premiazioni e saluti alle 15. Informazioni al 346 674 1090.
Sabato 18 si terrà invece lo Street Food del Tendone a favore delle missioni del Burundi, sempre a cura del comitato San Giorgio. Appuntamento in piazza della Chiesa, a partire dalle 19 con cibo di strada, animazione per i bambini e musica live.

APPLAUSI AL CERRO
La società di comunicazione AP Servizi, in accordo con l’Amministrazione comunale, organizza una serie di spettacoli di cabaret e arte varia che si terranno presso il centro culturale Il Cerro di Ramate. Il primo appuntamento è per sabato 11 maggio con lo spettacolo ‘Ladro di volti’ in cui Paolo Drigo - cantante trasformista e showman noto in tutta la zona come ‘Omino Bofrost’ – imita con grande maestria grandi artisti di oggi e di ieri rubando loro, letteralmente voce e sembianze in un continuo gioco di scambio.
La rassegna, sotto l’insegna di ‘Applausi a Casale’, proseguirà poi il 18 maggio, l’8 e il 15 giugno con artisti del calibro di Enrico Beruschi, Marco Sereno e Beppe Altissimi. Biglietto d’ingresso 10 euro, 5 il ridotto. Informazioni al recapito 338 781 8320.

ARTISTI IN ERBA
Sono stati parecchi i bambini che mercoledì 1 maggio hanno partecipato al laboratorio artistico proposto dalla pittrice omegnese Germana Apostolo a margine della sua mostra personale ‘Favole e dintorni’ che si è tenuta presso le sale parrocchiali del Baitino in occasione della festa patronale di San Giorgio. I piccoli artisti hanno dimostrato grande interesse e sono riusciti, seguendo gli spunti e gli stimoli forniti dall’organizzatrice, a produrre opere di notevole interesse.

                 

E' uscito Il Cittadino







Rinviato il Vesparaduno

Il Vesparduno di San Giorgio in programma per oggi, domenica 5 maggio, è stato rinviato alla prossima domenica causa condizioni meteo avverse. Questo il comunicato degli organizzatori.

AVVISO GENERALE!!!
RADUNO RINVIATO A DOMENICA 12 MAGGIO CAUSA PROBLEMI TECNICI SUL PERCORSO CHE NON CI PERMETTONO DI GARANTIRE SICUREZZA A TUTTI I PARTECIPANTI. 
PREGHIAMO DI CONDIVIDERE IL PIÙ POSSIBILE! RADUNO RINVIATO A DOMENICA 12 MAGGIO. 
A PRESTO E GRAZIE PER L’ATTENZIONE.

domenica 28 aprile 2019

Ancora successi per la Cusio Ginnastica


Quella del 27 aprile è stata di nuovo una giornata ricca di soddisfazioni per le atlete della Cusio Ginnastica. A Cameri si è svolta la seconda prova di campionato Silver LD e Celeste Scaramuzzo, categoria senior, ha ottenuto la medaglia di bronzo presentando un esercizio al cerchio ed uno alle clavette, così come la junior Dalila Minacci seguita al quinto posto da Ilaria Ruscelli con clavette e palla. Nella categoria junior hanno gareggiato anche Matilde Iamonaco e Margherita Casadei, rispettivamente settima e ottava. Il duro lavoro delle atlete sta dando ottimi frutti.
Dal 29 aprile al 5 maggio ultimo appuntamento, a Cervia, con i Campionati Nazionali CSI; la Cusio Ginnastica sarà presente con Scaramuzzo, Minacci, Ruscelli e Lagostina che presenteranno il loro esercizio alle clavette e con Santambrogio, Traglio, Cerutti, Pesenti, Bogani, Frosio, Testori, Trunfio, Urcignolo e Lisi. Non resta che sostenerle tutte con un sonoro ‘in bocca al lupo’.

sabato 27 aprile 2019

Notizie casalesi - 28 aprile 2019

CINQUE ANNI FA
Cinque anni or sono, il 26 aprile 2014, veniva inaugurato e aperto al pubblico il museo della Latteria Consorziale Turnaria di Casale Corte Cerro.
Frutto dell’impegno delle famiglie casalesi, che nel 1872 – raccogliendo un’idea innovativa proveniente dalla vicina Svizzera – costituirono il consorzio e costruirono l’edificio in cui per cinquant’anni si produssero burro e formaggi per conto di tutti i soci. Frutto della donazione con cui gli eredi di quegli antenati cedettero, nel 1995, l’edificio stesso e tutte le attrezzature in esso conservate all’Amministrazione comunale con l’impegno di realizzarvi qualcosa che avesse una forte valenza per la comunità. Frutto del lavoro costante di tutti gli amministratori che nel giro di vent’anni riuscirono a trovare i finanziamenti per procedere al completo recupero dello stabile, all’allestimento dell’esposizione permanente e alla sistemazione dei locali in cui collocare la sala multimediale e il laboratorio didattico.
In questi cinque anni il museo è diventato uno dei ‘motori’ della vita culturale della comunità, è stato aperto al pubblico per 759 ore, distribuite su 318 giorni; vi sono stati organizzati 112 eventi che hanno attirato 5360 visitatori, tra cui 99 gruppi scolastici con 1763 bambini e ragazzi di età compresa tra i tre e i quindici anni provenienti da molte scuole del Verbano Cusio Ossola e del Novarese. Tutto ciò grazie soprattutto all’impegno silenzioso e costante di uno sparuto gruppo di volontari che hanno profuso tempo, impegno e risorse - spesso personali – a titolo completamente gratuito.


BANCONIERE CERCASI

Il circolo Arci Concordia di Montebuglio cerca un nuovo gestore che si occupi della somministrazione di alimenti e bevande con regolare contratto di affitto. Gli interessati possono presentare domanda di partecipazione al bando, completa di referenze e curricolo, entro il prossimo 30 maggio indirizzandola direttamente alla presidenza del circolo, in via F.lli Grandi n. 3 a Casale Corte Cerro.

LAVORI PUBBLICI
Sono in corso di realizzazione alcuni lavori di pulizia dell’alveo e di consolidamento spondale sul rio Vallessa, nel tratto compreso tra l’abitato della Cereda e l’attraversamento della line ferroviaria di fondo valle. Le opere, per un valore di 40mila euro, sono ste progettate dal geologo di fiducia dell’Amministrazione comunale – che ha posto un particolare accento sulla loro successiva manutenzione in efficienza – e fanno parte del vasto programma che da anni vede continui e capillari interventi su tutti i corsi d’acqua e che negli ultimi anni hanno consentito al territorio casalese di evitare le conseguenze dei sempre più frequenti eventi alluvionali che vanno progressivamente verificandosi.
È stato da poco approvato dalla Commissione Edilizia comunale un articolato progetto per la costruzione di un piccolo insediamento residenziale - tre o quattro alloggi - ad Arzo. Con la relativa convenzione urbanistica i costruttori, in accordo con l’Amministrazione comunale, si sono impegnati a realizzare una serie di opere pubbliche, tra cui l’allargamento dell’ultimo tratto di via Belvedere, nuovi parcheggi per un totale di ventiquattro nuovi posti auto e un parco verde attrezzato, dotazioni di cui la frazione ha particolare bisogno. I lavori potranno prendere il via non appena ultimati i relativi adempimenti burocratici.

             

Lutto



E’ mancato Giuliano Franco Valsecchi, 91 anni, di Montebuglio. Era il suo un volto assai noto nell’intera provincia per l’impegno costante profuso all’interno dell’Associazione Partigiani ANPI quale combattente della lotta di Liberazione, nella quale entrò appena diciasettenne, militando nei ranghi della divisione Filippo Maria Beltrami. Catturato durante lo scontro di Montebuglio del marzo 1945, imprigionato dalle SS nel famigerato carcere di Baveno, sfuggito per puro caso alla selezione di coloro che vennero poi fucilati a Solcio per rappresaglia, fu alla fine inquadrato nella colonna Stamm e costretto a marciare sino a Novara per fare da scudo agli occupanti che fuggivano dalla furia dei patrioti per andare a consegnarsi ai reparti alleati che arrivavano dalla pianura.
Grande lavoratore e grande appassionato della 'sua' montagna, presente sino a pochi mesi or sono a tutte le commemorazioni partigiane con il suo fazzoletto verde e il labaro della Beltrami, lascia di sé un ricordo vivido e imperituro.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell'intera comunità.