lunedì 6 agosto 2018

ALPE GRANDI - Casale Corte Cerro, 6 Agosto 1944

Il 6 agosto 1944 un grosso reparto nazista e un piccolo reparto georgiano (che non ha preso parte al combattimento), si porta a Casale Corte Cerro verso le 11 antimeridiane. I tedeschi stanno iniziando un'azione di rastrellamento e si fermano in paese per chiedere dei muli per trasportare munizioni e viveri. Muli non ve ne sono e i nazisti prelevano, fra la popolazione, 10 ostaggi che vengono usati per trasportare il materiale che dovevano portare i muli.

La colonna nazista riprende il cammino con i 10 ostaggi, quando vedono che da una baita dell'Alpe Grandi sale del fumo. Il comandante nazista ordina ai suoi uomini di porsi a semicerchio e avanzare. Nella baita è in sosta una squadra della 3^ brigata "Megolo" comandata da Bruno Bertone di Casale Corte Cerro e composta da undici uomini (fra cui Giordano, fratello del caposquadra); il gruppo proviene dalla Minarola e deve portarsi in Valstrona.

L'allarme per la presenza del nemico viene dato quando ormai è troppo tardi; un fuoco d'inferno investe il gruppo dei partigiani che non si arrendono, escono allo scoperto, rispondono al fuoco del nemico con un lancio di bombe a mano e con raffiche di mitra; alcuni raggiungono il bosco vicino e si salvano (Giordano Bertone, Eliseo Bertone, Francesco De Rossi, Giulio Solari e Marino Venanzi, i due ultimi feriti). Cadono combattendo; Bruno Bertone, 22 anni di Ramate; Alfredo Davide Bertone, 30 anni; Paolo Migliarini, 33 anni di Casale Corte Cerro; Elio Del Signore, 24 anni di Gravellona Toce; Ernesto De Rivi, omegnese, e il bresciano Giacomo Stoffler. 
La baita é data alle fiamme con i corpi dei caduti all'interno; i loro resti verranno riportati in paese il giorno successivo, con le gerle, sulle spalle delle madri e delle sorelle.

dal sito   novara.anpi.it

mercoledì 1 agosto 2018

Calendario eventi casalesi - aggiornamento

Come sempre invitiamo chiunque organizzi eventi di qualsiasi genere sul territorio del comune di Casale C.C. a segnalarcelo, così da evitare, per quanto possibile, sovrapposizioni e interferenze tra le diverse iniziative.
o al numero 334 246 0473 via Whatsapp o SMS.
Grazie.

lunedì 23 luglio 2018

FESTA ALPINA AL MONTSCIËRÄN

foto Franco Togno


Il gruppo ANA casalese ha provveduto a costruire un altare di pietra di fronte alla cappella del Monte Cerano, Montsciërän nel dialetto locale, nonché una piccola area sosta con panchine e tavolo da picnic. Le nuove installazioni sono state inaugurate domenica 22 luglio, durante l’annuale ritrovo, con la Messa celebrata dal parroco, don Pietro Segato.

Casalesi a Ramate


domenica 22 luglio 2018

Notizie casalesi - 22 luglio 2018


ESTATE CASALESE
Ultimi due appuntamenti del Luglio Casalese con incontri di chiacchiere a ruota libera: mercoledì 25 a Ramate, nella piazzetta della chiesa parrocchiale e il 1 agosto a Montebuglio, sotto i portici della chiesa. I partecipanti si presentino, a partire dalle 20,30 muniti di sedia e ‘munizioni da bocca’. Al resto provvederà la magia dello stare insieme.
Sabato 28 luglio, a partire dalle 15 il museo della Latteria Consorziale Turnaria proporrà un percorso di scoperta delle vecchie storie casalesi, con lo scopo di realizzare un grande taccuino condiviso.
Infine da venerdì 3 a domenica 5 agosto il circolo Arci Rio Grande di Ramate terrà la sua Festa d’Estate nel parco giochi di fronte alla sua storica sede di via Bruno Bertone. Ogni sera buona musica e ottima cucina.

RINGRAZIAMENTI
In occasione delle celebrazioni per la Madonna di Pompei, tenutesi il 14 e 15 luglio, sono state raccolte offerte per quasi 600 euro, devolute a sostegno delle attività organizzate dalla Caritas interparrocchiale.
Il gruppo di lavoro ringrazia tutti coloro che in qualunque modo hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa.

LUTTO
A 81 anni è scomparso Fermo Valeriano Marchesa Rossetti di Ramate. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.

domenica 15 luglio 2018

Notizie casalesi - 15 luglio 2018


SCOPRIRE IL TERRITORIO IN LATTERIA
I volontari di Ecomuseo Cusius invitano grandi e piccini a un pomeriggio di giochi culturali presso il museo della Latteria Consorziale Turnaria, sabato 28 luglio a partire dalle 15. Verrà proposto un percorso di scoperta delle vecchie storie casalesi, con lo scopo di realizzare un grande taccuino condiviso. Come sempre la partecipazione è libera.

LUGLIO CASALESE
Prenderà il via giovedì 19 luglio la tradizionale festa campestre organizzata dal comitato frazionisti e dal gruppo dei Cägnèsc di Ricciano e teatro. Ogni sera, fino a domenica 22, buona musica e ottima cucina al tendone dei festeggiamenti collocato al parco giochi panoramico delle frazione.
Sabato 21, alle 16,30 l’associazione Amici per un Sogno di Gravellona Toce proporrà lo spettacolo teatrale ‘La figlia contesa, assaggio di commedia dell’arte’, appuntamento a partecipazione libera inserito nel ciclo del Luglio Casalese organizzato dall’assessorato comunale alla cultura.
Domenica 22, alle 11 verrà celebrata la Messa presso la cappelletta del Monte Cerano – venti minuti a piedi lungo un facile percorso – con l’inaugurazione del nuovo altare realizzato dal gruppo ANA casalese. A seguire il pranzo sociale, con prenotazione obbligatoria al recapito telefonico 339 243 2499.



In Latteria per scoprire il territorio casalese


Anziani in gita sul lago Maggiore