martedì 25 febbraio 2020

Blocco delle attività parrocchiali causa emergenza sanitaria

Di seguito pubblichiamo le disposizioni del vescovo Franco Giulio Brambilla circa i provvedimenti da prendere a scopo precauzionale per contenere la diffusione dell’infezione da Coronavirus.

In ottemperanza con quanto disposto dalle Autorità Regionali del Piemonte, come misura sanitaria precauzionale nei confronti del diffondersi del COVID 19 (Coronavirus) anche nella nostra Regione, sentiti i pareri degli organismi competenti della Curia diocesana di Novara, il Vescovo
DISPONE QUANTO SEGUE:
  1. Nei giorni dal 24 al 29 febbraio compreso sono sospese in tutte le parrocchie della diocesi le attività pastorali che prevedano la presenza di gruppi di persone, in particolare sono sospese le attività di catechismo e le iniziative degli oratori.
  2. Sono inoltre sospese tutte le attività pubbliche svolte dagli Uffici di Curia e quelle predisposte a livello diocesano.
  3. In seguito alla precisazione della Regione Piemonte relativa alle “manifestazioni religiose” sono sospese tutte le celebrazioni religiose, comprese le celebrazioni eucaristiche con concorso di popolo, fino a sabato 29 febbraio compreso.
  4. Nel caso di esequie si potrà prevedere una benedizione data alla salma presso il cimitero alla presenza dei parenti. La Santa Messa in suffragio del defunto sarà celebrata in data da stabilire con gli stessi parenti.
  5. Le celebrazioni con concorso di popolo per l’imposizione delle Ceneri, programmate per il 26 febbraio 2020, siano sospese. Invito le famiglie e ogni cristiano a vivere questa giornata secondo lo spirito quaresimale con la preghiera, il digiuno e le opere di carità. La celebrazione dell’eucarestia con il rito dell’imposizione delle Ceneri potrà essere spostata a domenica 1° marzo.
Queste disposizioni hanno carattere vincolante, benché provvisorie in attesa di ulteriori indicazioni che verranno date.
Invito tutti a valorizzare la preghiera personale in famiglia, soprattutto la preghiera mariana del Rosario, affinché la Vergine Maria, che veneriamo nei nostri Santuari diocesani, ci aiuti ad entrare nello spirito della Quaresima. Manteniamo viva la speranza, accompagnando con la preghiera i malati, gli operatori sanitari e tutti coloro che si stanno adoperando per contrastare l’evolversi di tale situazione epidemiologica.
Novara, 24 febbraio 2020
Il Vescovo di Novara
+Franco Giulio Brambilla

domenica 23 febbraio 2020

Almanacco del Giorno


domenica 23 febbraio
san Policarpo
il sole sorge alle 7,02 e tramonta alle 17,54
luna nera (nuova) alle 16,31

venerdì 21 febbraio 2020

Notizie casalesi - 23 febbraio 2020

N.B.  A causa dell'emergenza sanitaria recentemente intervenuta buona parte delle attività annunciate nel presente post non avranno luogo alle date comunicate. Occorrerà attendere lo sviluppo della situazione per definire eventuali date di recupero.
(aggiornamento del 25/02/2020)

UOVA AL TEGAMINO IN SCENA AL CERRO
L’associazione Amici per un Sogno - con il contributo della Fondazione Comunitaria del VCO e il patrocinio dell’Amministrazione comunale - manda in scena la piece Uova al Tegamino, di Mattero Tibiletti e con la compagnia Il Volto di Velluto di Brenta. Si tratta del primo appuntamento della rassegna teatrale In Scena a “Il Cerro”. L’appuntamento è per sabato 29 febbraio, alle 21 presso il centro culturale Il Cerro di via 25 Aprile, a Ramate. Ingesso 10 euro oppure, con 35 euro, è possibile stipulare l’abbonamento alle quattro serate della rassegna; gli altri spettacoli si terranno rispettivamente il 14 marzo, il 18 aprile e il 9 maggio nello stesso luogo e al medesimo orario.
Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere alla biblioteca comunale Ca dij Libär dlä Cort Cèrä, in piazza della Chiesa a Casale centro, mercoledì e sabato dalle 15 alle 18. In alternativa chiamare il recapito telefonico 348 588 3178 o scrivere all’indirizzo email amiciperunsogno@ gmail.com



SI PREPARA LA PATRONALE DI SAN GIORGIO
Seconda riunione operativa per il comitato festeggiamenti San Giorgio: giovedì 27 febbraio, alle 21 presso le sale parrocchiali del Baitino di via Roma.
La patronale di aprile ormai incombe e si rinnova quindi l’appello ai volontari, vecchi e, soprattutto, di nuova leva.

CENA DEI BOLLITI CON GLI ALPINI
Il gruppo ANA di Casale Corte Cerro organizza l’annuale appuntamento con la Cena dei Bolliti per sabato 7 marzo, con inizio alle 20, presso l’oratorio Casa del Giovane di via Nazioni Unite. Il menù prevede risotto alla gattugnese, bolliti misti con contorni assortiti e dolce della casa. Costo presunto 20 euro, prenotazioni e informazioni al recapito telefonico 347 139 7940.

CELEBRAZIONI QUARESIMALI
Durante il periodo della Quaresima le parrocchie casalesi riproporranno ogni venerdì la celebrazione della Via Crucis. Il primo appuntamento sarà venerdì 28 febbraio, alle 17,30 presso la chiesa parrocchiale di Ramate; a seguire verrà la Messa feriale.

GRAZIE
In occasione della festa delle Reliquie, tenutasi a Gattugno domenica 16 febbraio, sono state raccolte offerte per quasi 1100 euro.
Si ringraziano sentitamente tutti coloro che hanno in qualunque modo contribuito alla buona riuscita dell’ iniziativa.

LIETI EVENTI
I migliori auguri al piccolo Matteo Bavagnoli che entrerà prossimamente a far parte della comunità parrocchiale di San Giorgio con la celebrazione del suo Battesimo.

LUTTI
E’ scomparso Francesco Lomonte, 81 anni, di Tanchello. A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.


In Scena a "Il Cerro"


domenica 16 febbraio 2020

Carnevale casalese


Notizie casalesi - 16 febbraio 2020


FESTA DI CARNEVALE CON LA PRO LOCO
Si è tenuta nel pomeriggio di domenica 16 febbraio la grande festa in maschera organizzata dalla Pro Loco casalese con il sostegno del circolo Arci Rio Grande di Ramate, che ha offerto i rinfreschi a tutti i partecipanti.
Protagonisti soprattutto i bambini delle scuole locali che, con i loro genitori, hanno messo in piazza uno scanzonato e coloratissimo gruppo – completo di carro allegorico – ispirato agli ‘Scienziati Pazzi’ di hollywoodiana memoria.
E domenica prossima, 23 febbraio, gli stessi attori prenderanno parte alla sfilata per le vie di Omegna.


SPORTELLO COMUNALE DI CONSULENZA PER IL LAVORO
E’ stato presentato lo scorso 13 settembre, in municipio, il progetto del nuovo sportello di consulenza per il lavoro patrocinato dall’Amministrazione comunale e realizzato con la collaborazione dell’agenzia Synergie di Gravellona Toce.
L’idea nasce dalla volontà di mettere in rete tutti i soggetti interessati alla crescita occupazionale: comune, azienda, agenzie formative accreditate, centro provinciale per l’impiego e tutte le persone in cerca di lavoro, in particolare quelle che si trovano in condizioni di maggior svantaggio.
Gli esperti di Synergie saranno presenti un pomeriggio al mese, a partire dal 20 febbraio, dalle 16 alle 18 presso la sala consiliare del municipio per offrire consulenza e supporto, nell’intento di facilitare l’incontro tra domanda e offerta e per fornire tutte le informazioni necessarie allo svolgimento delle pratiche necessarie alle eventuali assunzioni. Il servizio sarà a titolo completamente gratuito per gli utenti.
Per maggiori informazioni è possibile contattare il recapito telefonico 0323 642911 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica gravellona1@synergie-italia.it


FESTE DI CARNEVALE IN ORATORIO E ALLA SOMS
Catechisti e gruppi giovanili delle tre parrocchie casalesi organizzano per sabato 22 febbraio una grande festa in maschera presso l’oratorio Casa del Giovane di via Nazioni Unite. Tutti i bambini sono invitati a intervenire mascherati, a partire dalle 14,30 per partecipare a momenti di gioco e divertimento. E’ previsto un concorso a premi per i costumi più originali.
Martedì 25 sarà invece il comitato per il Carnevale Casalese a organizzare la sfilata che partirà alle 14,30 dallo slargo del municipio per raggiungere piazza Pietro Barbero. Qui avrà luogo la tradizionale distribuzione di polente con salamini e fagioli, dopo di che, al salone La Tavernetta della Società Operaia di Mutuo Soccorso, avrà inizio la festa con il ballo in maschera dedicati ai più piccoli. Al termine estrazione dei biglietti vincenti per la pesca di beneficienza che vede in palio, tra g altri, un buono spesa del valore di 250 euro.

GRAZIE
In occasione delle feste di santa Apollonia e della Madonna di Lourdes, celebratesi recentemente a Ramate, sono state raccolte offerte per oltre 900 euro.
Si ringraziano sentitamente tutti coloro che hanno in qualunque modo contribuito alla buona risuscita delle iniziative.

LIETI EVENTI
I migliori auguri alla piccola Sofia Calogero che è recentemente entrata a far parte della comunità parrocchiale di Ramate con la celebrazione del suo Battesimo.

Consulenza per il lavoro in municipio


sabato 15 febbraio 2020

Festa di carnevale all'oratorio Casa del Giovane


Attività amministrativa

I consiglieri Comunali del gruppo L'Alternativa per Casale hanno segnalato ai Sindaci di Omegna, Casale e Gravellona l'opportunità di eseguire interventi che possano ridurre la pericolosità della strada 229 di fondo valle, recentemente tornata di competenza dello stato e affidata ad ANAS per la manutenzione ordinaria e straordinaria. In particolare si richiama l'attenzione sulla segnaletica orizzontale e sugli impianti di pubblica illuminazione chiedendone il potenziamento attraverso l'installazione di lampade con moderna tecnologia a LED.
Pubblichiamo la missiva inviata alle tre Amministrazioni.

click sull'immagine per ingrandire

Almanacco del giorno


15 febbraio
santi Giovita e Faustino martiri
il sole sorge alle 07,15 e tramonta alle 17,43
luna all'ultimo quarto alle 23,17

lunedì 10 febbraio 2020

Villaggio educativo a Ornavasso


click sulle immagini per ingrandirle


Un film che dovrebbe valer la pena di vedere


Regia di Gianni Aureli

Pochi anni dopo la presa del potere da parte del fascismo, Benito Mussolini decide di chiudere tutte le associazioni che si distinguono rispetto a quelle ufficiali del regime. L’associazione degli scout italiani cattolici rientra tra queste. Un gruppo di loro che opera a Milano decide di non piegarsi al diktat: si chiameranno Aquile Randagie, continueranno a riunirsi in Val Codera, una valle secondaria della Valchiavenna e a distinguersi, nella misura del possibile, dal fascismo dominante. Quando scoppierà la guerra la loro opposizione si farà ancora più netta fino a sfociare in un movimento denominato OSCAR che fiancheggerà, dopo il 1943, la Resistenza.

Cineforum Omegna


domenica 9 febbraio 2020

Notizie casalesi - 9 febbraio 2020


STORIE SUL TAPPETO
Il prossimo appuntamento con le Storie sul Tappeto - proposte dalla biblioteca civica Ca dij Libär dlä Cort Cèrä ai suoi utenti più giovani – si terrà mercoledì 19 febbraio, alle 17,15 presso la sede di piazza della Chiesa.
Anche questa volta i volontari leggeranno – e interpreteranno - per loro tante nuove, fantastiche fiabe per lanciarsi insieme sulle ali della fantasia.

IL CIRCOLO DI MONTEBUGLIO CERCA UN NUOVO BANCONIERE
Il circolo Arci Concordia di Montebuglio cerca un nuovo banconiere che gestisca la somministrazione di alimenti e bevande prendendo in affitto locale di mescita completamente arredato. Gli interessati sono pregati di inviare al più presto domanda e curricolo all’indirizzo mail circolomontebuglio@gmail.com o al recapito postale di via Fratelli Grandi numero 3.

PERICOLO D’INCENDIO
L’amministrazione comunale comunica che, stante il prolungato periodo di siccità, la Regione Piemonte ha dichiarato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, con il conseguente totale divieto di accendere fuochi all’aperto in luoghi che si trovino a meno di cento metri dalle zone boscate.

LUTTI
Sono recentemente mancati Paolo Gioria, 63 anni di Ramate, Maria Giuditta Indrizzi Clemente, 86 anni di Casale centro e
Dario Gaspari, 81 anni anch’egli di Casale.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.


Omegna
STUDENTI PER L’AMBIENTE
Si presuppone, in genere, che gli allievi degli istituti professionali si interessino soltanto agli argomenti strettamente legati al lavoro cui si vanno preparando, che siano impermeabili ai temi culturali generali e a quelli legati al loro essere cittadini a tutto tondo. A smentire tale diceria ci hanno pensato recentemente gli studenti dell’istituto Carlo Alberto Dalla Chiesa, classe quarta del corso Manutentori di Autoveicoli. Appassionatisi alle tematiche ambientali dopo aver affrontato lo studio di alcuni autori della grande letteratura italiana, in particolare Giuseppe Parini e la sua ode alla Salubrità dell’Aria, e spronati dalla docente di Lettre, professoressa Melissa Scrudato, hanno chiesto di dedicare alcune ore di lezione alla conoscenza del territorio in cui vivono, quello del Cusio, e ai problemi di salvaguardia dell’ambiente in generale e del lago d’Orta in particolare.
In loro aiuto si è mosso innanzitutto Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e Mottarone che, attraverso l’intervento del presidente emerito Massimo M. Bonini – che è anche docente della medesima scuola – ha organizzato una conferenza per illustrare brevemente la storia dell’industrializzazione del bacino. I ragazzi hanno così potuto scoprire come il lago, un tempo particolarmente pescoso, abbia subito durante la maggior parte del ventesimo secolo, un forte inquinamento che lo aveva portato alla perdita quasi totale del suo patrimonio ittico. Sono stati poi raccontati l’intervento di recupero – il liming – condotto all’inizio degli anni ’90 sotto la supervisione dei ricercatori dell’Istituto per lo Studio degli Ecosistemi acquatici CNR di Pallanza, gli spettacolari risultati ottenuti e il lavoro di monitoraggio e reintroduzione delle specie scomparse tutt’ora in corso.
I giovani hanno quindi pensato di verificare le attività in corso chiedendo un colloquio con l’assessore all’ambiente del comune di Omegna, Mattia Corbetta. L’incontro si è svolto mercoledì 5 febbraio in municipio.
Stato delle spiagge, analisi nelle aree balneabili, conquista della Bandiera Blu per la spiaggia della Boschina di Bagnella sono stati i principali temi trattati. Si è inoltre parlato della possibilità di introdurre piccoli progetti di pesca commerciale in virtù dei risultati del progetto di reinserimento di specie ittiche autoctone, che sembra si stiano finalmente riproducendo. Infine, Corbetta ha sottolineato l’importanza di coinvolgere le nuove generazioni nella cura del lago.
Nuove iniziative sono allo studio da parte della classe, che nel frattempo si premurerà di informare, e possibilmente coinvolgere, tutti i compagni di scuola attraverso lo strumento del giornalino scolastico che viene regolarmente pubblicato sul sito internet dell’istituto.



Almanacco del giorno

domenica 9 febbraio 2020
santa Apollonia - säntä Polòniä dë Rämà

luna piena - tond - alle 08,33
il sole sorge alle 07,23 e tramonta alle 17,35

domenica 2 febbraio 2020

Notizie casalesi - 2 febbraio 2020


NUOVE STORIE SUL TAPPETO
La biblioteca civica Ca dij Libär dlä Cort Cèrä propone una nuova stagione di letture animate per i suoi utenti più giovani all’insegna di ‘Storie sul Tappeto’. Ogni due settimane, a partire dal 5 febbraio e fino a giugno, i bambini sono invitati a presentarsi nella sede di piazza della Chiesa il mercoledì alle 17,15; troveranno i volontari che leggeranno per loro tante nuove, fantastiche fiabe per lanciarsi sulle ali della fantasia.

FESTE RELIGIOSE A RAMATE E A GATTUGNO
La parrocchia di Ramate si prepara a festeggiare santa Apollonia – cui gli abitanti della frazione sono particolarmente devoti – domenica 9 febbraio; in programma la Messa solenne, che per l’occasione verrà celebrata alle 11 anziché alle 10, e una funzione pomeridiana, alle 15, con recita dei Vespri e Benedizione Eucaristica. Seguirà la festa per la Madonna di Lourdes, che inizierà lunedì 10 con la processione per le vie del paese e proseguirà martedì 11 con le Messe per gli ammalati celebrate alle 10,30, alle 15 e alle 18 grazie anche alla collaborazione di don Pietro Segato e padre Joseph Irudaya Raj – già parroco e viceparroco e cittadini onorari di Casale – che per l’occasione torneranno in paese a salutare gli ex parrocchiani.
Domenica 16 febbraio sarà invece la comunità di Gattugno a celebrare la Festa delle Reliquie durante la Messa delle 11,15 e la funzione pomeridiana delle 15 cui farà seguito il tradizionale incanto delle offerte.

RINGRAZIAMENTI DAL SEMINARIO
Nel corso della Giornata del Seminario tenutasi lo scorso 26 gennaio le parrocchie casalesi sono riuscite a raccogliere offerte per quasi 1000 euro. L’importante somma è stata interamente devoluta a sostegno del seminario diocesano di Novara per contribuire al sostentamento agli studi degli allievi che si trovassero in difficoltà economiche. All’aiuto materiale si accompagnano le preghiere affinché nuove vocazioni vadano a rimpolpare gli ormai miseri numeri del clero locale.

IL DELITTO E’ SERVITO
Ancora una volta il colpevole non è sfuggito alle svariate decine di sagaci investigatori casalesi che hanno partecipato alla Cena con Delitto tenutasi la sera del primo febbraio presso il salone dell’oratorio Casa del Giovane. La serata - organizzata dalla Pro Loco di Casale Corte Cerro con il supporto della compagnia teatrale E…Dizione Straordinaria di Stresa – proponeva ‘Tea time’, una situation comedy in tre quadri e finale esplicativo chiaramente ispirata ai romanzi di Agatha Christie in cui veniva proposto un omicidio per avvelenamento perpetrato in una villa della campagna inglese durante un incontro famigliare della piccola nobiltà britannica. Compito degli spettatori era quello di individuare chi tra i personaggi avesse commesso l’omicidio e quali ne fossero le motivazioni; premi simbolici sono stati assegnati a fine serata ai tre dei numerosi solutori che hanno saputo indicare nella giovane nipote, sedotta e abbandonata dalla vittima, l’efferato assassino.
Elementare, Watson! E arrivederci alla prossima edizione con i migliori complimenti allo chef Gió e al suo ben rodato staff per l’ottima e ricercata cucina.



SPORTELLO LAVORO GRATUITO
L’Amministrazione comunale di Casale Corte Cerro ha stipulato con l’agenzia per il lavoro Synergie Italia un protocollo d’intesa che permetterà l’attivazione di uno sportello lavoro – a fruizione gratuita – che sarà a disposizione dei cittadini e delle aziende alla ricerca di lavoro o di mano d’opera.
Tutte le informazioni sul progetto e le attività verranno date in occasione della presentazione che è stata organizzata per giovedì 13 febbraio, alle 16 presso la sala consiliare del municipio; si parlerà dei bandi regionali relativi all’occupazione e dei relativi incentivi alle assunzioni. In alternativa è possibile rivolgersi alla filiale Synergie di Gravellona Toce chiamando il recapito telefonico 0323 642911 o scrivendo all’indirizzo email gravellona1@synergie-italia.it

UN ANNO DOPO
Un anno fa, esattamente la domenica 3 febbraio 2019, don Massimo Galbiati faceva il suo ingresso ufficiale nelle tre parrocchie di San Giorgio in Casale Corte Cerro, San Tommaso in Montebuglio con Gattugno e dei Santi Anna e Lorenzo in Ramate. Veniva dalle comunità di Lesa e Belgirate a sostituire don Pietro Segato e padre Joseph Irudaya Raj da poco trasferiti alle loro nuove sedi di Novara San Martino e di Borgosesia.
Durante l’anno appena terminato don Massimo ha potuto conoscere la complessa realtà del nostro territorio e soprattutto ha saputo stabilire solidi e proficui rapporti di collaborazione con le persone che frequentano le tre parrocchie e con le numerose realtà associative presenti in paese.
A lui vanno i ringraziamenti delle comunità per il tempo, la pazienza e la dedizione che sino ad ora ha saputo dedicarle, unitamente agli auguri di buon lavoro per gli anni che verranno.

REGOLAMENTO PER L’IMPOSTA UNICA COMUNALE
E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio del municipio la delibera numero 47 assunta dal Consiglio Comunale lo scorso 28 dicembre e contenente alcune modifiche riguardanti l’applicazione dell’Imposta Unica Comunale (IUC, ex IMU) sugli immobili; in particolare vi sono previsti alcuni aumenti, seppur limitati, delle aliquote di calcolo dell’imposta che verranno applicai ai prossimi versamenti.
Il testo completo della delibera e quello del nuovo regolamento sono reperibili al sito internet del comune o presso l’ufficio Tributi del medesimo ente.


CARNEVALE A RAMATE
La Pro Loco Casale Corte Cerro e il circolo ARCI Rio Grande organizzano la nuova edizione del Carnevale a Ramate, con una sfilata in maschera che si snoderà per le vie della frazione domenica 16 febbraio, a partire dalle 14,30. Al termine, presso il parco giochi di via Bruno Bertone verrà offerta una merenda a tutti i partecipanti. Non è richiesta iscrizione.

Almanacco del giorno

2 febbraio
presentazione di Gesù al tempio, Candelora

luna: primo quarto alle 2,41

sole: sorge alle 7,33, tramonta alle 17,25

-- 0 --

Për lä säntä Cändelòrä
dä l'invèrn ä somän fòrä,
ma së fiòcä o tirä vent
int l'invèrn ägh somän dent.

per la santa Candelora dall'inverno siamo fuori,
ma se nevica o tira vento nell'inverno siamo dentro.

Për lä Cändelòrä
së fa vent e òrä
dë l'invèrn ä somän fòrä,
së fa ne òrä ne vent
int l'invèrn ägh somän dent

per la Candelora se fa vento e sereno dall'inverno siamo fuori,
se non fa ne sereno ne vento nell'inverno siamo dentro