lunedì 24 ottobre 2011

Notizie 23 ottobre 2011

DOMENICHE A TEATRO
Prosegue al centro culturale Il Cerro di Ramate la rassegna Domeniche a Teatro, dedicata dall’amministrazione comunale ai più piccoli. Domenica 30 ottobre, alle 16, andrà in scena l’opera ‘Gioco’, di Fabrizio Cassanelli e Guido Castiglia.

IJ BARGOL DIJ SÄNT
Martedì primo novembre la Pro Loco casalese organizza una distribuzione delle tradizionali castagne bollite – bargol e lacc – nel giorno dei Santi. Appuntamento nella piazza di San Carlo,dalle 16 in poi.
In contemporanea anche il circolo Arci di piazza Barbero offre i frutti di stagione, ma in questo caso con l’assaggio del vino novello.

IN CASO DI NEVE
Comune e Provincia ricordano che dal prossimo 15 novembre – e fino al 31 marzo 2012 - scatta l’obbligo per tutte le autovetture di dotarsi di pneumatici invernali o di portare a bordo le catene, che dovranno essere montate in caso di nevicate.

LUTTI
E’ scomparsa Placidia Drei Grandi, 90 anni, la ‘mitica’ postina di Montebuglio, figura cara a tutti i casalesi che hanno goduto per lunghi decenni del suo inappuntabile servizio.
E’ mancata anche Rossa Carmela Fazzalari Grandi, 86 anni, di Casale centro, già collaboratrice della parrocchia di San Giorgio in veste di catechista.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione e dell’intera comunità.


Omegna
PRESENTATI I CORSI UNI3 PER L’ANNO ACCADEMICO 2011-2012
C’era la folla delle grandi occasioni – come ogni anno, d'altronde – sabato 22 ottobre nel salone delle conferenze del Forum. L’occasione era una delle più attese in città: l’avvio del nuovo anno accademico all’UNI3, con la presentazione dei corsi, venticinque in tutto, che accompagneranno gli omegnesi – e non solo loro – durante le prossime stagioni d’inverno e primavera.
Ha aperto i ‘giochi’ il coro Unincantodargento, espressione del corso di canto e ‘portabandiera’ dell’intera iniziativa, con l’esecuzione del famoso ‘Ci vuole un fiore’, grande successo di Sergio Endrigo su testo di Gianni Rodari, a introdurre le celebrazioni per la nascita del grande autore omegnese. Poi l’assessore alla cultura, Maria Giulia Comazzi, ha salutato gli intervenuti, ricordando come il ‘seguir virtute e conoscenza’ sia la principale qualità che designa l’uomo in quanto tale.
E’ seguita la rapida rassegna dell’offerta culturale con la presentazione tenuta dai docenti dei corsi, da ‘vecchie glorie’ come Giulio Martinoli e Gilberto Carpo a new entry quali Mario Sigfrido Coda ed Elena Bini. Varia, come sempre, la gamma degli argomenti che verranno trattati, spaziando dalla letteratura alla musica, dai laboratori di erboristeria, feltro e cucina al dialetto e alla psicologia.
Le attività prendono il via dall’ultima settimana di ottobre e si protrarranno sino a giugno 2012. I costi di partecipazione partono dai trenta euro a corso e sono previste le consuete formule di sconto per iscrizioni multiple. Per iscrizioni e informazioni ci si può rivolgere all’ufficio cultura del comune di Omegna al recapito telefonico 0323 868428; il programma completo delle attività si trova sul pieghevole illustrativo in distribuzione presso la maggior parte dei negozi cittadini o consultando il sito web del comune all’indirizzo www.comune.omegna.vb.it

Nessun commento: