domenica 4 febbraio 2018

Notizie casalesi - 4 febbraio 2018

CARNEVALE CASALESE
Sono due gli appuntamenti in calendario per il carnevale a Casale Corte Cerro. La parrocchia di San Giorgio invita i bambini alla festa in maschera che si terrà sabato 10 febbraio, a partire dalle 14,15 presso il salone dell’oratorio Casa del Giovane, in via Nazioni Unite.
Il Comitato del Carnevale Casalese organizza invece il tradizionale Ballo in Maschera martedì grasso, 13 febbraio, con inizio alle 14,30 presso la Tavernetta della Società Operaia di Mutuo Soccorso, in via Ramate. Alle 15,30 inizierà in piazza Barbero la distribuzione dei salamini con contorno di polenta e fagioli e alle 17 è prevista l’estrazione dei biglietti vincenti per la sottoscrizione a premi; primo premio un buono spesa del valore di 250 euro.

MONTEBUGLIO IN SUBBUGLIO
Saltato, causa maltempo, l’appuntamento dell’Epifania, il circolo ARCI Concordia di Montebuglio riprova sabato 17 febbraio a organizzare la quarta edizione di Montebuglio in Subbuglio. A partire dalle 12 i cortili delle antiche case nel centro del paese apriranno i cancelli per ospitare diversi punti di ristoro e durante tutto il pomeriggio si potranno trovare lungo i caratteristici vicoli attrazioni a sorpresa dedicate ai più piccoli.
L’intero ricavato della manifestazione andrà a sostenere le attività dell’associazione Sita Hidden Academy che opera in Kenia a favore delle fasce più deboli della popolazione. Per informazioni è possibile contattare il recapito telefonico 329 056 8352.


Cusio
ECOMUSEO CUSIUS IN ASSEMBLEA
A novembre 2017 si era temuto che fosse giunto il momento della chiusura per Ecomuseo Cusius del Lago d’Orta e Mottarone, l’associazione tra oltre trenta enti pubblici e sodalizi privati che da vent’anni cura lo sviluppo e il coordinamento delle attività culturali e ambientali nel territorio sito tutto attorno al lago d’Orta e nelle valli Strona e Corcera. La Regione Piemonte – che, prima in Italia, gli ecomusei li aveva costituiti nel 1995, finanziandoli con una sua apposita legge – aveva operato l’ennesimo, inopinato taglio al trasferimento delle risorse economiche provocando il crearsi di un consistente ‘buco’ nel bilancio. Gli associati non si erano però lasciati demoralizzare, lanciando un piano di rientro e impegnando i propri fondi per coprire le esigenze immediate e iniziando un’azione di pressing nei confronti della Regione che - evidentemente convinta del forte sostegno che Ecomuseo mostra di godere dal proprio territorio e anche grazie al diretto interessamento del suo vicepresidente, nonché assessore al bilancio, il verbanese Aldo Reschigna – è riuscita a trovare le risorse necessarie a ripianare il bilancio attraverso un consistente contributo speciale mirato a sostenere una delle principali attività che Cusius ha progettato e gestito negli ultimi anni, quel progetto Girolago che continua a portare un gran numero di persone a conoscere il nostro territorio attraverso una forma di turismo lento che, tredici anni dopo il suo ‘lancio’, ancora riscuote un grande successo di pubblico.

L’assemblea ordinaria, tenutasi lo scorso 1 febbraio presso la sede di Pettenasco, ha così potuto sancire la piena ripresa delle attività e tenere finalmente a battesimo quell’idea di un Contratto di Lago per l’intero Cusio che era nata durante il convegno di San Maurizio d’Opaglio - lo scorso autunno – e che dovrebbe finalmente portare nuova linfa alle attività dell’intero territorio. Ne risentiremo parlare presto.

Nessun commento: