domenica 10 gennaio 2021

Notizie casalesi - 10 gennaio 2020

 CALENDARI CASALESI

Con l’inizio del nuovo anno vengono resi disponibili i calendari pubblicati a scopo benefico. A Casale segnaliamo innanzitutto la ventitreesima edizione del Taquin dë cuij dë Cäsàal, pubblicato dall’associazione per la Promozione dell’Anziano e distribuito gratuitamente ai soci in occasione del tesseramento. Come sempre riporta immagini d’epoca e ricordi dedicati a qualche aspetto della vita d’un tempo in paese; per quest’anno si sono rievocati i numerosi esercizi commerciali che animavano le strade del capoluogo e delle principali frazioni.

Un’altra bella pubblicazione è stata realizzata alla scuola d’infanzia (materna) del capoluogo dove i bambini e le insegnanti – con l’aiuto di alcuni genitori esperti di arti grafiche – hanno voluto rappresentare sé stessi nei panni degli eroi dei cartoni animati televisivi.

In entrambe i casi il ricavato della vendita delle pubblicazioni viene destinato al sostegno economico delle due organizzazioni.

  


FONDO ASSISTENZA PER LAVORATORI PRIVI DI AMMORTIZZATORI SOCIALI

L’Amministrazione comunale avvisa che la Regione Piemonte ha stanziato dei fondi per fornire un contributo individuale di 600 euro- una tantum e a fondo perduto - a lavoratori privi di ammortizzatori sociali che abbiano subito una riduzione della retribuzione per sospensione o cessazione della prestazione di lavoro nel periodo compreso tra marzo e maggio 2020 a seguito dell’emergenza da Covid19 e che non abbiano percepito altre prestazioni previdenziali o assistenziali.

Le richieste vanno presentate on line, entro il 15 gennaio, collegandosi al sito internet bit.ly/3rTdH5X

 

CHIUSA LA STRADA PER GLI ALPEGGI

L’Amministrazione comunale comunica che è stato stabilito il divieto di transito lungo la strada interpoderale che da Montebuglio porta all’alpe Rusa. La misura, tesa a garantire la sicurezza degli utenti, entra in vigore automaticamente ogni qual volta ci si trovi in presenza di neve o ghiaccio sul sedime stradale.

 

I PORTACHIAVI DELLA PRO LOCO

La Pro Loco casalese, con l’ausilio di un artigiano locale, propone il suo nuovo e originale portachiavi, che viene messo in vendita al costo di 5 euro. Li si può trovate nei negozi o presso i volontari. I fondi raccolti verranno utilizzati per sostenere le diverse iniziative dell’associazione a favore del paese.

Prosegue intanto, riscuotendo un buon successo, l’iniziativa ‘Quattro cene per Casale’, organizzata in collaborazione con i ristoranti presenti sul territorio comunale e con lo scopo di rivitalizzare, per quanto possibile le iniziative in paese e offrire sostegno a una categoria economica che ha particolarmente sofferto a causa della prolungata emergenza sanitaria.

Dopo le interessanti offerte di Cooperativa e Cicin, le prossime proposte saranno a cura di Barabba e Beba, entrambi del Gabbio che offrono menù da asporto a prezzo fisso e convenzionato per le serate del 16 e 23 gennaio.

Si ricorda che per aderire occorre prenotarsi entro il giorno precedente chiamando i recapiti telefonici 335 526 8227 oppure 329 056 8352. Per maggiori informazioni e menù dettagliati consultare la pagina Facebook della Pro Loco Casale Corte Cerro o il sito internet casalecortecerro.blogspot.it

 


LETTURE A SORPRESA CON LA BIBLIOTECA

La Ca dij Libär dlä Cort Cèrä lancia una nuova proposta: le Letture a Sorpresa. I volontari hanno preparato una serie di pacchetti – separatamente per adulti e bambini - contenenti dei libri… a sorpresa, appunto, ma con un tema conduttore dichiarato. Si può scegliere tra giallo, fantasy, narrativa italiana o straniera, storie di paura e tanti altri. Gli utenti non hanno che da comunicare la loro scelta chiamando il recapito telefonico 0323 691 004 il mercoledì e il sabato dalle 15 alle 18, oppure 347 473 3700 o 340 721 3068 e saranno serviti a domicilio.

 

 

COLLETTA DELL’EPIFANIA

Le offerte raccolte nelle tre parrocchie casalesi durante le Messe di mercoledì 6 gennaio, in occasione della festa dell’Epifania, ammontano a quasi 400 euro. Saranno devolute all’aiuto dei bambini poveri del mondo tramite il Centro Missionario Diocesano.

Si ringraziano tutti coloro che hanno in qualunque modo contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa.

 

FESTA DI SANT’ANTONIO ABATE

La festa del santo copatrono della Cereda verrà celebrata con la Messa di domenica 17 gennaio, alle 11,15 nella chiesa parrocchiale di Casale causa emergenza sanitaria.

Al termine della funzione si terrà la tradizionale benedizione del sale e del pane.

Nessun commento: