domenica 26 aprile 2015

Notizie casalesi - 26 aprile 2015

CONTINUA LA PATRONALE DI SAN GIORGIO
Dopo due giorni di pausa infrasettimanali e nonostante il tipico maltempo ‘sangiorgesco’, i festeggiamenti riprenderanno giovedì 30, alle 19, con l’inaugurazione della seconda edizione di Sanvino a Casale, con degustazione di vini e,.alle 21,30 musica live con i Nastyville Hard-glam Rock e alle 24 il tradizionale Cantamaggio casalese.
Venerdì 1 maggio, alle 12,30 il pranzo sociale presso il Tendone e alle 21,30 serata musicale con Dirty Dixie Jazz Band. Sabato 2, alle 15, laboratorio e letture animate per bambini presso la mostra dei Draghi, al Baitino, a cura della Biblioteca comunale e musica in piazza, alle 21,30 con Over the Blues. Si chiuderà domenica 3 maggio con il torneo calcistico categoria Pulcini, che prenderà il via alle 9 presso il campo sportivo di via Nazioni Unite e con un mercatino di prodotti enogastronomici e artigianali organizzato in via Roma. Alle 15 giochi in piazza curati del Comitato Genitori delle scuole casalesi e alle 21,15 il grande concerto finale del Gruppo Musicale Pietro Mascagni.
Ricordiamo infine che per l’intero periodo sarà in funzione il consueto, fornitissimo stand enogastronomico e che sarà ancora aperta al pubblico la mostra fotografica dedicata al settantesimo anniversario della Liberazione dai  ragazzi delle scuole medie casalesi, presso il museo della Latteria Consorziale.

DI MAPPE, DI DRAGHI E DI ALTRI MOSTRI
Grande successo ha riscosso la terza Giornata del Drago, organizzata lo scorso 24 aprile presso le sale del Baitino da Ecomuseo Cusius in collaborazione con la biblioteca comunale di Casale. Giorgio Rava ha presentato le mappe della sua personalissima Geografia Fantastica e varie opere di ispirazione ‘draghesca’, Francesca Romana D’Amato ha trattato della biologia e del comportamento dei mitici animali e Daniele Ramella ha presentato il suo ultimo libro ‘L’isola del drago’, un fantasy ambientato sulle rive del lago d’Orta al tempo dell’imperatore Teodosio e dell’arrivo del cristianesimo.
Il gruppo di lavoro della biblioteca comunale ha illustrato il progetto di giochi e letture animate per bambini, per il quale è stato fabbricato un grande dragone di cartapesta che fa bella mostra di sé al centro della sala e, ciliegina sulla torta, Domenico Brioschi, dell’associazione Finestra sul Lago di Lagna ha raccontato la storia del bissón d’Alpieul, misteriosa creatura che imperversò nelle campagne del basso Cusio negli ormai lontani anni ’50.
La mostra rimarrà aperta per l’intero periodo dei festeggiamenti di San Giorgio, fino a domenica 3 maggio.




LUTTI
Sono recentemente scomparse Teresa Gina Inuggi Albertini, 96 anni, di Arzo e Itala Ferrario, 88 anni, del Motto.
A parenti e amici le più sentite condoglianze della redazione.


Nessun commento: